Padua and Euganean Hills - 131 - Photo ©Mattia Mionetto.jpg

Marna & Limo

L'identità del territorio dei Colli Euganei, da sempre al centro della ricerca di Maeli, trova un grande potenziale nel Moscato Giallo, qui chiamato Fior D'Arancio, e in terreni di antichissime origini vulcaniche, ricchi di trachite, calcare e argilla che nei vigneti si mescolano a strati di marna e di limo.

Di qui il nome Maeli

All’interno del Parco dei Colli Euganei, nel cuore del Veneto, i vigneti di Moscato Giallo si trovano in prevalenza sul Monte Pirio. Qui la Natura incanta per panorami mozzafiato sulla laguna di Venezia da un lato e sulle Dolomiti dall’altro, e per la ricca vegetazione di lecci, corbezzoli, ginestre, fichi d’india, piante di rosa canina e di more selvatiche. Questa cornice meravigliosa sono Le Terre Bianche del Pirio”, il regno del Moscato Giallo Maeli.

La varietà dei terreni, la pendenza delle colline, le differenti esposizioni dei vigneti, la peculiarità dei microclimi, le escursioni termiche di questo versante e ancora la ricca vegetazione e di alberi da frutto e ulivi intorno, sono il naturale contesto che Maeli vuole esprimere nei suoi vini.

Cantina-Maeli.jpg

STAY TUNED

 

Maeli è associata al Movimento Turismo del Vino

 
LOGO-MTV-JPG.jpg